Terminal e banchine

Il porto di Messina è formato da una penisola articolata che racchiude un vasto specchio acqueo di circa 820.000 mq con imboccatura a NW di m. 400 e fondali che consentono l'attracco diretto alle banchine anche a navi di grosso tonnellaggio. 

Le banchine del porto si estendono per circa 1.800 metri a partire dalla sede a mare della Capitaneria di Porto, sita presso l'imboccatura (lato W) del porto, fino alla banchina Egeo. 

Attraverso le sue 11 Banchine, a disposizione di tutte le attività logistiche e raccordati alle reti della viabilità stradale e ferroviaria, il Porto di Messina garantisce quotidianamente lo sbarco e l'imbarco di merci di qualsiasi genere e dimensione, per navi di qualsiasi tipo e stazza attraverso la fornitura di servizi portuali specialistici. 

Infrastrutture che fanno del Porto di Messina uno tra i più importanti del Mediterraneo, per volumi di traffico merci, passeggeri e croceristi.

 

Visualizza la mappa del Porto di Messina